Moneynet, l’istituto di pagamento più innovativo per le esigenze di oggi (e di domani!)

La crisi mondiale ha colpito la maggior parte dei settori economici, ma ci sono alcuni settori, come quello dell'enologia, che non hanno risentito della crisi finanziaria e hanno continuato a produrre notevoli profitti. Secondo dei dati statistici provenienti direttamente dalla Coldiretti, gli occupati nel settore enologico sono cresciuti piu' del 50% negli ultimi dieci anni. La professione dell'enologo e' molto interessante, e sempre piu' giovani decidono di intraprendere un corso di studi per imparare tutte le nozioni teoriche e pratiche necessarie. Ma qual'e' il percorso di studi piu' indicato per diventare un enologo? Fortunatamente l'Italia, una delle capitali mondiali del vino, non ha problemi nell'educazione di questo settore, e per cominciare e' sufficiente iscriversi ad una facolta' universitaria di Agraria, con indirizzo "Viticoltura ed Enologia". La laurea breve da 3 anni comunque non basta per diventare un buon enologo, bisogna anche frequentare dei corsi di specializzazione, master e di aggiornamento. Oggigiorno c'e' molta concorrenza sul mercato, e per crearsi una buona posizione e' necessario studiare molto e avere anche quanti piu' contatti possibili con le Aziende Agricole. Un enologo solitamente e' un libero professionista dotato di partita IVA che offre la propria consulenza alle Aziende Agricole. L'enologo ha il compito di controllare il totale rispetto delle norme igieniche dello stabilimento, il corretto funzionamento delle macchine, la struttura dell'edificio (umidita' nell'aria, presenza di ossigeno, eccetera...), oltre a gestire personalmente le fasi del processo di trasformazione, produzione e invecchiamento del vino. La professione di enologo e' ufficialmente riconosciuta in Italia, Francia, Spagna e Svizzera, e a breve lo sara' anche in Germania, Cina, Brasile e Cile.

20150608123653

Moneynet, istituto di pagamento Ibrido del gruppo Bassilichi, è un Centro Servizi Interbancari che da oltre 20 anni garantisce ai propri clienti servizi di monetica di elevata qualità, assicurando a tutti gli utenti che nel corso degli anni hanno rinnovato la propria fiducia nei pacchetti di servizio di Moneynet la massima soddisfazione.

Attraverso il proprio pacchetto di strumenti, Moneynet è oggi uno dei leader nazionali nella proposizione di strumenti di controllo e di gestione dei pagamenti elettronici effettuati su sistemi EFT/POS e POS virtuali per il commercio elettronico, operando mediante i principali circuiti nazionali e internazionali delle carte di debito e di credito. Fortemente orientata verso l’innovazione continua e la contemporanea ricerca delle nuove soluzioni più all’avanguardia, la società ha recentemente presentato il prossimo step evolutivo nei propri servizi, figlio delle risorse e delle energie che nel corso degli ultimi anni sono state spese per cercare di innovare ulteriormente la propria piattaforma tecnologica, a beneficio degli esercenti e dei consumatori.

In particolare, Moneynet è oggi impegnata nell’allargare i propri servizi al mercato retail e ai liberi professionisti, proponendo ad essi una gamma di pacchetti con valore aggiunto, e una valida assistenza ad essi riservata: dalle gift card, dai sistemi di loyalty al borsellino elettronico, passando per la gestione contabile dell’incasso dei buoni pasto, delle ricariche telefoniche e tecnologiche.
Moneynet è in grado di proporsi come istituto di pagamento riferimento per i liberi professionisti e i commercianti più attenti all’amministrazione contabile e alle offerte tecnologiche nei confronti della propria clientela.

Se desiderate saperne di più su Moneynet, vi invitiamo pertanto a consultare il sito internet ufficiale della compagnia (www.moneynet.it), dove potrete trovare ogni informazione sui sistemi di pagamento forniti dalla compagnia, e su tutti i servizi di istituto di pagamento ibrido per il proprio business.

Prima, però, non potete perdervi il nuovo e simpaticissimo video promozionale elaborato dall’azienda: il modo più divertente per dire addio al cash! Per ulteriori informazioni visitate la pagina dedicata byebyecash.moneynet.it/