Lavorare all’estero: Youtube cerca personale

Quale occasione migliore per chi sogna di lavorare all’estero se non quella proposta da Youtube? Il colosso mondiale con sede a San Bruno, California, sta selezionando moltissimi profili per rimpinguare il personale in moltissimi settori: dall’amministrazione al marketing, dal management al settore ingegneristico.

La crisi mondiale ha colpito la maggior parte dei settori economici, ma ci sono alcuni settori, come quello dell'enologia, che non hanno risentito della crisi finanziaria e hanno continuato a produrre notevoli profitti. Secondo dei dati statistici provenienti direttamente dalla Coldiretti, gli occupati nel settore enologico sono cresciuti piu' del 50% negli ultimi dieci anni. La professione dell'enologo e' molto interessante, e sempre piu' giovani decidono di intraprendere un corso di studi per imparare tutte le nozioni teoriche e pratiche necessarie. Ma qual'e' il percorso di studi piu' indicato per diventare un enologo? Fortunatamente l'Italia, una delle capitali mondiali del vino, non ha problemi nell'educazione di questo settore, e per cominciare e' sufficiente iscriversi ad una facolta' universitaria di Agraria, con indirizzo "Viticoltura ed Enologia". La laurea breve da 3 anni comunque non basta per diventare un buon enologo, bisogna anche frequentare dei corsi di specializzazione, master e di aggiornamento. Oggigiorno c'e' molta concorrenza sul mercato, e per crearsi una buona posizione e' necessario studiare molto e avere anche quanti piu' contatti possibili con le Aziende Agricole. Un enologo solitamente e' un libero professionista dotato di partita IVA che offre la propria consulenza alle Aziende Agricole. L'enologo ha il compito di controllare il totale rispetto delle norme igieniche dello stabilimento, il corretto funzionamento delle macchine, la struttura dell'edificio (umidita' nell'aria, presenza di ossigeno, eccetera...), oltre a gestire personalmente le fasi del processo di trasformazione, produzione e invecchiamento del vino. La professione di enologo e' ufficialmente riconosciuta in Italia, Francia, Spagna e Svizzera, e a breve lo sara' anche in Germania, Cina, Brasile e Cile.

Le opportunità, così come le destinazioni sono davvero tante e sono tutte da cogliere al volo! A tal proposito ne abbiamo selezionato due in particolare che vi potrebbero dare l’opportunità di lavorare in un ambiente dinamico e stuzzicante risiedendo in due luoghi da sogno: New York e Londra. Fatevi sotto!

Assistente Amministrativo YouTube (New York)

La sede newyorkese di YouTube, necessita di assistenti amministrativi che fungano da supporto per il team dirigenziale svolgendo attività di problem solving e prevenendo eventuali problematiche nel settore amministrativo. Dovranno interagire con i dirigenti interni ed esterni a Google operando in autonomia in un ambiente dinamico ed in continua evoluzione, fungere da supporto per i nuovi membri del team ed essere per tutti un valido punto di riferimento aziendale.

Tra le responsabilità amministrative dell’assistente amministrativo, spiccano le attività riguardanti la gestione dei calendari, la prenotazione dei viaggi, l’assistenza tramite e-mail, la gestione degli eventi di varie dimensioni.

Un ruolo di siffatta importanza non può certo essere svolto senza un’adeguata esperienza e formazione.

Infatti YouTube richiede un’esperienza almeno quadriennale e/o un grado BA/BS.

I candidati dovranno dimostrare di possedere un ottima capacità di autonoma gestione dei progetti, ottime doti comunicative, attitudine al problem solving, ottime capacità di apprendimento e passione per il settore tecnologico .

Capo Settore Branding Sector (Londra)

Il candidato prescelto dovrà fornire soluzioni digitali per aiutare i clienti ad ottimizzare le proprie strategie di business mediante il prodotto video di Youtube .

Dovrà interfacciarsi con i clienti relazionandosi con loro, ottimizzando il servizio reso in base al budget del cliente e fidelizzando il cliente stesso.

Anche in questo caso è chiesto il grado BA/BS ovvero un’esperienza equipollente, una preponderante esperienza nella gestione di un team di lavoro, esperienza nella gestione di grandi progetti e comprovata esperienza maturata nel settore marketing, digitale e media.

Per candidarvi alle varie posizioni aperte, dovrete visitare questo link, individuare l’opportunità a voi maggiormente confacente e tentare la fortuna.

Ovviamente un elemento che non può mancare nella vostra formazione è un ottima conoscenza della lingua inglese!