Seat cerca nuovi agenti in tutta Italia

Seat Pagine Gialle sta cercando nuovi agenti in tutta Italia. Ma non è questa l’unica figura ambita: ecco tutte le posizioni aperte!

La crisi mondiale ha colpito la maggior parte dei settori economici, ma ci sono alcuni settori, come quello dell'enologia, che non hanno risentito della crisi finanziaria e hanno continuato a produrre notevoli profitti. Secondo dei dati statistici provenienti direttamente dalla Coldiretti, gli occupati nel settore enologico sono cresciuti piu' del 50% negli ultimi dieci anni. La professione dell'enologo e' molto interessante, e sempre piu' giovani decidono di intraprendere un corso di studi per imparare tutte le nozioni teoriche e pratiche necessarie. Ma qual'e' il percorso di studi piu' indicato per diventare un enologo? Fortunatamente l'Italia, una delle capitali mondiali del vino, non ha problemi nell'educazione di questo settore, e per cominciare e' sufficiente iscriversi ad una facolta' universitaria di Agraria, con indirizzo "Viticoltura ed Enologia". La laurea breve da 3 anni comunque non basta per diventare un buon enologo, bisogna anche frequentare dei corsi di specializzazione, master e di aggiornamento. Oggigiorno c'e' molta concorrenza sul mercato, e per crearsi una buona posizione e' necessario studiare molto e avere anche quanti piu' contatti possibili con le Aziende Agricole. Un enologo solitamente e' un libero professionista dotato di partita IVA che offre la propria consulenza alle Aziende Agricole. L'enologo ha il compito di controllare il totale rispetto delle norme igieniche dello stabilimento, il corretto funzionamento delle macchine, la struttura dell'edificio (umidita' nell'aria, presenza di ossigeno, eccetera...), oltre a gestire personalmente le fasi del processo di trasformazione, produzione e invecchiamento del vino. La professione di enologo e' ufficialmente riconosciuta in Italia, Francia, Spagna e Svizzera, e a breve lo sara' anche in Germania, Cina, Brasile e Cile.

seat

Seat Pagine Gialle è alla costante ricerca di nuovo personale da inserire all’interno delle proprie strutture operative aziendali. La società, già forte della presenza di oltre un centinaio di media agency presenti su tutto il territorio italiano ha ora aperto la selezione per 100 agenti di vendita che operino come consulenti a 360 gradi per la comunicazione d’impresa.

Sulle pagine del quotidiano Il Sole 24 Ore, Mauro Gaia, sales and marketing director di Seat Pagine Gialle ricorda in proposito che “abbiamo la presunzione di avere la più ampia offerta per la comunicazione e la promozione destinata alle aziende, tanto sui canali più tradizionali quanto sul web”.

“Abbiamo la più grande e rete di vendita italiana per soddisfare le esigenze di comunicazione dei nostri clienti e delle imprese italiane che vogliono comunicare local e non solo – sottolinea Gaia – siamo inoltre la più grande web agency d’Italia, con centinaia di migliaia di siti realizzati e le migliori soluzioni per farsi promuoversi sul web. Diventare un agente Seat può rappresentare un punto di arrivo, con possibilità professionali ed economiche interessanti”.

Ma quali sono le posizioni aperte in Seat? E come candidarsi?

Le offerte di lavoro Seat

Tre sono le principali offerte di lavoro all’interno del gruppo. Vediamole insieme:

  • Agenti: la ricerca è rivolta a giovani dinamici, intraprendenti e desiderosi di crescere professionalmente, che andranno a potenziare la rete commerciale, gestendo le relazioni con le Aziende del territorio, segnalate da Seat PagineGialle. Per quanto concerne i requisiti, il candidato ideale ha uno spiccato spirito imprenditoriale, è appassionato del mondo della comunicazione multimediale, soprattutto quella web, è automunito, è diplomato.
  • Media Consultant: anche in questo caso la ricerca è orientata verso giovani motivati, intraprendenti, stimolati dalla multimedialità e dal web, in grado di fornire supporto e addestramento alla rete commerciale nella gestione delle trattative. Il candidato ideale ha maturato un’esperienza di almeno 2 anni nel settore Internet o Web Agency, ha una buona conoscenza della tecnologia per motori di ricerca e analisi dei dati di consultazione: Web Analytics, AdWords, Adsense, CMS, sviluppo di siti ed applicazioni correlate al Web, pacchetto Office, possiede spiccate capacità di relazione con i Clienti e con gli Agenti di cui sarà supporto attivo anche per l’addestramento; in tale ottica, sono gradite precedenti esperienze di tutoraggio e training on the job, ha una buona conoscenza della lingua inglese, è diplomato.
  • Webmaster: l’ultima figura professionale ricercata è quella del webmaster, che nell’ambito delle proprie Media Agency, si occupi della creazione e successiva gestione dei siti delle Aziende clienti, elaborando il brief dei siti, curando la raccolta dei materiali e conseguente realizzazione bozze avendo cura di condividerne i singoli passaggi con i committenti. Il candidato ideale ha un diploma di scuola media superiore; graditi corsi di specializzazione in ambito web marketing, ha conoscenza editor grafici, SEO e capacità di elaborazione testi e proposte creative, ha capacità di lavoro in team e doti relazionali.

Per poterne sapere di più e poter procedere alla candidatura vi consigliamo di consultare il seguente sito internet.