Filmato con gatti pazzi e divertenti! [VIDEO]

Il vostro gatto assume dei comportamenti strani (come i felini di questo video?): ecco alcune linee guida per tradurli e interpretarli…

La crisi mondiale ha colpito la maggior parte dei settori economici, ma ci sono alcuni settori, come quello dell'enologia, che non hanno risentito della crisi finanziaria e hanno continuato a produrre notevoli profitti. Secondo dei dati statistici provenienti direttamente dalla Coldiretti, gli occupati nel settore enologico sono cresciuti piu' del 50% negli ultimi dieci anni. La professione dell'enologo e' molto interessante, e sempre piu' giovani decidono di intraprendere un corso di studi per imparare tutte le nozioni teoriche e pratiche necessarie. Ma qual'e' il percorso di studi piu' indicato per diventare un enologo? Fortunatamente l'Italia, una delle capitali mondiali del vino, non ha problemi nell'educazione di questo settore, e per cominciare e' sufficiente iscriversi ad una facolta' universitaria di Agraria, con indirizzo "Viticoltura ed Enologia". La laurea breve da 3 anni comunque non basta per diventare un buon enologo, bisogna anche frequentare dei corsi di specializzazione, master e di aggiornamento. Oggigiorno c'e' molta concorrenza sul mercato, e per crearsi una buona posizione e' necessario studiare molto e avere anche quanti piu' contatti possibili con le Aziende Agricole. Un enologo solitamente e' un libero professionista dotato di partita IVA che offre la propria consulenza alle Aziende Agricole. L'enologo ha il compito di controllare il totale rispetto delle norme igieniche dello stabilimento, il corretto funzionamento delle macchine, la struttura dell'edificio (umidita' nell'aria, presenza di ossigeno, eccetera...), oltre a gestire personalmente le fasi del processo di trasformazione, produzione e invecchiamento del vino. La professione di enologo e' ufficialmente riconosciuta in Italia, Francia, Spagna e Svizzera, e a breve lo sara' anche in Germania, Cina, Brasile e Cile.

GATTO

In questo filmato vogliamo proporvi numerosi gatti davvero pazzi e divertenti! Una compilation dei nostri amici felini alle prese con delle evoluzioni acrobatiche e con comportamenti davvero straordinari!

Introdotto simpaticamente quanto sopra, cerchiamo di capire quali siano i significati di alcuni comportamenti “strani” e “pazzi” dei nostri amici gatti. Partiamo, ad esempio, dallo sfregamento del viso e del corpo: se il gatto si avvicina a noi strofinando il musetto sulle gambe o sulla nostra faccia, ci sta dimsotrando affetto e intesa. Lo strofinamento serve infatti a trasferire i suoi odori su di noi, “marcandoci” come qualcosa di suo.

Se il fatto alza la coda, si gira e ci mostra il suo “lato b”, ci sta semplicemente salutando: il gesto vuole infatti significare che ci sta dando la disponibilità a sentire i suoi odori e, pertanto, riconoscerlo. Inoltre, girandosi il gatto ci dà le spalle senza potersi guardare: significa che si fida di noi.

Ancora, se il gatto arriva di corsa quando parlate al telefono, o inizia a miagolare, significa che pretende più attenzioni: di solito questo comportamento è tipico dei gatti che sono stati abituati alle coccole o che – sentendovi parlare e non vedendo nessuno – pensa che vi stiate rivolgendo a lui.

Infine, se il vostro gatto si rotola per terra, significa che richiede più attenzioni e più coccole. Anche in questo caso, infatti, distendendosi il gatto si “rende” più vulnerabile, e ci mostra che si fida di noi. Se invece il gatto fa i suoi bisogni in giro senza coprirli, significa che ha la necessità di marcare il proprio territorio. Se vedete il gatto muovere zampe e artigli avanti e indietro, significa che il vostro animale è molto felice, si sente appagato e sicuro, ed è ben disposto nei vostri confronti.

Altri video

Gatti agili e divertenti [VIDEO]

gatti agili

In questo filmato abbiamo il piacere di vedere alcuni gatti alle prese con comportamenti davvero divertenti, e in grado di confermare tutte le caratteristiche di agilità che abbiamo ben saputo apprezzare nelle nostre quotidiane relazioni con gli amici felini.

Vedi il video

Gatti che parlano! [VIDEO]

gatti discutono

I gatti comunicano tra di loro… come i protagonisti di questo video: andiamo a scoprire il significato di posizioni corporali e miagolii!  Questo divertente video ci mostra un improvvisato dialogo tra due gatti… i sottotitoli sono davvero molto simpatici, e ci piacerebbe immaginare che sia effettivamente quella l’interpretazione della comunicazione tra i due felini!

Vedi il video